Category

Digital Strategy

Come fare video efficaci per aumentare le vendite: arriva Outch

Video Strategy

Outch è il nuovo progetto di Wasabit dedicato al video marketing.

Il marketing fatto con i video rientra nelle forme di attività di Digital Marketing che ha tra i suoi obiettivi la brand awareness ovvero migliorare la conoscenza e la percezione di un marchio nell’immaginario delle persone.

Con il nostro nuovo servizio Outch, Wasabit ha l’obiettivo ambizioso di fornire uno strumento efficace per incrementare le vendite con un approccio che eviti di basarsi solo su intuizioni umane.

Le potenzialità sono evidenti: secondo il rapporto Cisco sul traffico dati, i video fanno la parte del leone. Nel 2017 erano il 60% del traffico. Fra sei anni si stima che raggiungeranno quota 74%. Una tendenza, dunque, che non accenna a decrescere. Fare video non è una moda passeggera: è diventato un vero e proprio mezzo di promozione per le aziende.

Ma il punto non è tanto mettersi a realizzare video solo perché vi hanno detto che bisogna farli: la loro importanza deriva dal fatto che stanno scalzando tutti gli altri mezzi di comunicazione. La sfida reale è, in ogni caso, quella di inserire uno strumento così versatile all’interno di una strategia di marketing orientata a migliorare le performance di vendita.



Qual è il principale strumento per fare campagne video efficaci

Wasabit ha deciso di unire l’esperienza nella gestione di campagne complesse di Google ADS, realizzate a stretto contatto con un team di Google dedicato alle agenzie Premium Partner, e la creatività di una casa di produzione video, per realizzare una strategia di video marketing a servizio delle aziende che unisca l’approccio DATA DRIVEN alla creatività. Data Driven vuol dire, in poche parole, basare ogni scelta in funzione dei dati raccolti. E quali sono i canali principali attraverso i quali i nostri video raggiungono il pubblico? Youtube e tutti gli altri social.


La parola chiave per campagne video Youtube di successo è personalizzare

All’interno della variegata realtà di servizi del colosso di Mountain View esiste un team che si chiama Google Unskippable Labs che testa costantemente i principali comportamenti degli utenti nella piattaforma Youtube. Come agenzia Google Premium Partner abbiamo la possibilità di confrontarci con questo dipartimento e avere un vero e proprio ritratto costantemente aggiornato sulle preferenze dei fruitori di video, utilissimo per individuare dei modelli su cui puntare per realizzare questo particolare tipo di contenuto.

Un elemento importantissimo su cui si basano le ricerche del team dedicato di Google sono gli audience signals che “tracciano” le azioni di chi interagisce con un video di Youtube.

Grazie a questi studi la macro tendenza che emerge è che i  video “tradizionali” hanno ancora un buon successo tra gli spettatori ma le aspettative dei consumatori si stanno evolvendo velocemente. E quello che vogliono è un’esperienza personalizzata e interattiva.

Per questo motivo pianificare una strategia di video marketing realmente efficace diventa più complesso e significa cominciare a lanciare campagne pubblicitarie su Youtube e su altri social che non siano solo rivolte a un target specifico di utenti sulla base delle loro abitudini di visualizzazione, ma che offrano degli approfondimenti tramite specifiche azioni.


Una mossa per mettere in scacco i concorrenti? Puntare sulla creatività

I dati sono fondamentali non solo per la personalizzazione ma anche per la creatività del video: aiutano infatti ad individuare il giusto concept e danno degli spunti importantissimi anche sulla miglior via per veicolare un messaggio. Insomma il dato costituisce una solida base per uno storytelling realmente incisivo.

Secondo i test fatti dal team di Google Unskippable Labs su 10 importanti brand sono emersi 3 modelli o percorsi da seguire quando si vuole progettare, ad esempio, una campagna video su Youtube:

  1. Video brevi con solo il copy personalizzato
  2. Video più lunghi con copy e grafica personalizzata
  3. Grafica e copy personalizzati in base ad un evento contingente.

Fonte: thinkingwithgoogle.com


Ma questi sono solo alcuni dei suggerimenti e delle best practice che adottiamo all’interno delle nostre strategie di video marketing.

Con Outch Wasabit ha creato un servizio unico che offre sia alle agenzie pubblicitarie che alle aziende la possibilità non solo di creare video ma di inserirli all’interno di percorsi studiati e testati grazie ad una costante raccolta e monitoraggio di dati, e delle performance, delle campagne video lanciate.

Luca Santinon

Ceo & Strategist

Vuoi conoscere soluzioni innovative per il tuo business?

Inviaci l'indirizzo del sito web della tua azienda e una breve nota, il nostro team valuterà un'analisi GRATUITA per una strategia personalizzata.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano la Privacy Policy e i Termini del servizio di Google.